EVENTS - COMMUNICATION PROGRAM.TV

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

EVENTS

Pierluigi Franco Segretario Nazionale 
UGL Medici
RIEVOCAZIONE STORICA
VALVISCIOLO-BASSIANO

CURTI 
44° Sagra della Castagna

Intervento di Alberto De Santis

SUMMONTE SUCCESSO
ALLA SAGRA DELLA CASTAGNA

MIGNANO MONTE LUNGO
INNO AL NOVELLO
Intervento del Dr. Gennaro Izzo

SERINO MESSA ALLA PRESENZA
DEL VESCOVO ARTURO AIELLO


MEG STYLE 
SAN GIORGIO A LIRI

Nicholas Ferrante
Premio Mimmo Castellano
un momento per 
riflettere

ANTEPRIMA PREMIO
MIMMO CASTELLANO

Gianpaolo Califano
SERINO ARRIVO
DELLA RELIQUIA DI 
SAN GIOVANNI PAOLO II

SUCCESSO DELLA KERMESSE
MUSICALE I VENERDI' DELL'ARTE


Le sfilate sono state diverse
e la caratteristica della serata
è stata rappresentata dalle
fasce degli sponsor da cui è
emerso una sfilata dedicata
al tema. Sfilata in costume,
sfilata in abito da sera, con il
taglio della torta e fuochi d'artificio.
Al primo posto Sofia Marilù Trimarco, 
studentessa di giurisprudenza,
secondo posto Nicole Falso, 20 anni,
di Summone, studentessa al liceo linguistico,
terzo posto Chiara Trapani ballerina 19 anni
di Auletta. Si è conclusa davvero alla grande
la kermesse che si proietta verso la fase
finale di Miss Universe Italy. 
Interviste a Casalduni. Nelle Immagini
il Prof. Gennaro De Crescenzo.

I° Memorial Piero di Vona
@diritti editoriali Communication Program
www.communicationprogram.tv
CORLETO MONFORTE.
E' stato davvero un successo
turistico il motoraduno che
ha offerto la possibilità
di visitare il Museo Naturalistico
e altre ricchezze del posto.
Soddisfatti i Bikers.
ANZI. Suggetiva Processione di 
San Donato dove emergono
due significati: partecipazione
ampia di fedeli e folclore semiologico
attraverso la fiaccolata 
e l'illuminazione grafica.
CUCCARO VETERE. E' giunta alla
sua 35° Edizione il Palio del Ciuccio,
ed ogni anno si arricchische sempre
di originalità e partecipazione.
Indipendentemente dalla gara,
l'anteprima si svolge con il corteo
di abiti storici che pongono in essere
la centralità storica di Cuccaro Vetere.
IRPINIA. La Atripalda - Volturara - Montemarano
ha riscosso successo su un circuito di oltre 50 km.
Partecipazione massima all'evento con macchine
di tutti i tipi e storicamente valide.
Alla kermesse hanno ampia partecipazione di
vespe e moto.
la libreria resta il canale di vendita
privilegiato dei lettori e dei giovani e
intercettando il 69% degli acquirenti.
Ad incrementare maggiormente
la lettura sono i canali online.
Legge nel 2018 il 65,4% degli italiani,
e sono almeno 29 milioni quello che
hanno letto 1 libro.
I lettori forte sono oltre 5 milioni.
Il target dai 4 ai 9 anni è quello che
legge di più il 91% mentre il target
dai 10 ai 14 anni rappresenta l'88%.
“I dati confermano una volta di più il valore
 e il peso del libro nella cultura 
e nell’economia dell’Italia – ha proseguito il presidente Levi -. 
Si evidenzia peraltro la necessità di un intervento
 di forti politiche di sostegno alla domanda e di promozione 
della lettura i cui più felici esempi sono stati la 18app, 
l’operazione a favore dei consumi culturali dei giovani, 
e #ioleggoperché, la più grande operazione di promozione 
della lettura, promossa da AIE, con oltre 650mila libri nelle 
scuole in soli tre anni e due milioni di alunni coinvolti nel solo ultimo anno scolastico”


Intervento di Padre Calogero Favata


SUCCESSO DI PUBBLICO
ALLA CONVENTION NAZIONALE
CEPI AGROCEPI

Intervento di Antonio De Falco
Segretario Regionale Cimo

Intervento di Severino Nappi
alla Tavola Rotonda dell'UGL

Stefania Cozzolino
Il Dr Zangrillo
vince la sfida
tra i virologi
Roma - Il Viceministro Sileri
dà ragione al Dr  Zangrillo,
sostenendo al tesi che i malati
non finiscono più in terapia 
intensiva, tra l'altro Ricciardi,
secondo Sileri, non aveva
ancora visto i 21 parametri
del monitoraggio.
Secondo Sileri l'affermazione
del Dr Zangrillo "il virus è
clinicamente morto", fa riferimento
al fatto che i malati non vanno
più in terapia intensiva.
Pertanto il governo adesso 
rivendica l'apertura della regione
Lombardia e, oggi, il
dato di 178 nuovi positivi
e 50 solo in Lombardia,
rafforza la tesi che oramai
il coronavirus è effettivamente
verso lo zero. Infatti Marche, Umbria,
Basilicata, Sardegna, Molise,
Sicili sono a contagi zero mentre il
restante 17 delle regioni è sotto 
10 contagi.
Oramai siamo alla fine di un ciclo
visto e considerato che il contagio
è quasi zero.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu